LE ATTIVITA’ DEI BAGNI MISTERIOSI 

La Fondazione Pier Lombardo insieme al  Teatro Franco Parenti oltre ad aver riaperto l’ex Centro Caimi, oggi Bagni Misteriosi ,  hanno regalato quel tocco in più di magia all’ estate grazie alla creatività che si respira negli  ambienti del Teatro, con un’ampia offerta di attività artistica e di intrattenimento proposte al pubblico nelle piscine.

Gli aperitivi al tramonto a bordo piscina per un tuffo al chiaro di luna sono stati accompagnati dalla musica dei grandi maestri da Çajkovskij a Mozart, da  Bach a Satie. Uno speciale aperitivo di Ferragosto è stato dedicato alla musica live della Dirty Dixie Jazz Band e musiche Swing e poi ancora gli aperitivi sulle musiche eseguite dagli allievi del conservatorio G.Verdi di Milano e della Fondazione Scuole civiche di Milano

Il  laboratorio di giocoleria di Claudio Madia ha fatto divertire i bambini esibendosi come equilibrista,  giocoliere e pagliaccio.  Poi ancora  lo spettacolo del clown Jo Magia con il Circo d’Acqua  e il suo laboratorio per bambini di tutte le età.

E per le aspiranti sirene, il laboratorio ‘Come una sirena’  o  ‘Un tuffo stile Ariel’ per le più piccole, con una pinna e costume studiato nei minimi dettagli, hanno preso parte ad un laboratorio di nuoto come una sirena ma nello stesso tempo divenuto anche rappresentazione,  l’iniziativa è stata così un mix di fitness e spettacolo. Lo stesso laboratorio per i bambini è destinato a chi ha già frequentato un corso di nuoto base e possiede un’autonomia di base.

Pluf! – Marta Maria Marangoni e Fabio Wolf hanno dato vita ad un intermezzo teatrale-musicale fra un tuffo e l’altro, fatto di storie, canzoni e suggestioni

Le corsie per i più sportivi, con l’introduzione in vasca di due corsie è stato accantonato anche chi non voleva rinunciare ad un po’ di attività fisica.

Si organizzano inoltre corsi di floating yoga, alla scoperta di un rinnovato equilibrio psicofisico attraverso diverse tecniche yoga e letture scelte che danno spunti di riflessione su arte, bellezza e salute

Senza però rinunciare al piacere di un libro, in attesa dell’autunno… e della sua poesia, celebrata negli incontri suggestivi con alcuni dei più importanti poeti contemporanei nella rassegna ‘Respiri poetici nella luce d’autunno

logo-bagni-misteriosi-01