LE PISCINE

PISCINA GRANDE E PISCINA PICCOLA

La riqualificazione ha preservato le piscine intatte in quanto bene monumentale vincolato e ha comportato un intervento importante di consolidamento strutturale, rivestimento e adeguamento alle attuali norme igieniche. Caratteristica negativa di queste vasche era l’acqua gelida che non incoraggiava né il nuoto né la balneazione.

L’acqua è ora cristallina, inodore e insapore grazie all’impiego di raggi UV nel rispetto della pelle, della salute e dell’ambiente. Sotto i carpini una seduta continua in legno permette di riposarsi all’ombra. Il bar ristoro offre cibi e bevande freschi e naturali ed è aperto anche per l’aperitivo.

La Piscina Grande di 50×25 m e profonda da 1,25 m a 1,70 m, ha una pedana mobile in legno di 180 mq utilizzabile di giorno come solarium e di sera come palcoscenico. Le corsie per il nuoto sono lunghe 25 metri, con possibilità di svolgere attività in tutto il resto della piscina.

La Piscina Piccola misura 25×25 m, profonda da 60 cm a 90 cm trasformabile in inverno in pista di pattinaggio su ghiaccio.